Worms

Venite a seguire le tracce lasciate dagli eroi dei Nibelunghi e Martin Lutero a Worms, la leggendaria cittá sul Reno.


Chiesa di Nostra Signora

In seguito all’opera pia di Nostra Signora nel 1298 venne costruita dal 300 al 400 questa chiesa, importante testimonianza del tardo stile gotico. Il famoso vino „Latte di Nostra Signora" che è disponibile oggi sotto il nome "Wormser Liebfrauenstift-Kirchenstück" proviene da questa zona.

 

Sabbia sacra

La „Sabbia sacra“ (Heiliger Sand) è il più antico camposanto ebraico conservato in Europa. Si presume che derivi dal periodo in cui fu costruita la prima sinagoga nel 1034. L’estrema dimora di tanti famosi dotti ebraici è la meta di visitatori ebraici di tutto il mondo.

 

Heylshof

Oggi é tra i musei d´arte di primo piano nella Renania-Palatinato. Il palazzo „Heylshof“ fu costruito nel 1884 nella zona della ex reggia imperiale e vescovale per il barone Cornelius W. von Heyl zu Herrnsheim. 

 

Statua di Hagen

La statua in bronzo che si trova sulla riva del Reno ricorda il mitico tesoro dei Nibelunghi che affondò nelle acque del Reno. Per il suo grande numero di riferimenti a quest’opera poetica Worms è il punto di partenza sul percorso dei Nibelunghi che porta verso l‘Ungheria.

 

Opera pia di sant‘Andrea

La basilica romana era la chiesa collegiata dell’opera pia di sant’Andrea che il vescovo Burchard fece costruire nel 1020 (a partire dall‘anno 1930 è diventata il museo della città di Worms). La chiesa originariamente romana ottenne degli elementi gotici e l’opera pia fu sciolta nel 1800 durante la secolarizzazione.

 

Opera pia di S. Paolo / Convento di domenicani S. Paolo

S. Paolo fu costruito sui resti dell’antica fortezza di salio. La secolarizzazione estinse la vita religiosa fino alla nuova inaugurazione come convento dei domenicani nel 1929. Con l’aiuto di offerte in denaro la chiesa, gravemente danneggiata durante la guerra, poté essere utilizzata nuovamente a partire dal 1947.

Il Duomo

Il Duomo è l’edificio più importante dello stile romanico di Worms. Fu costruito dal 1130 al 1181, però le sue origini risalgono al tardo tempo romano. Il Duomo di Worms ha giocato un ruolo importante in grandi eventi storici come ad esempio la dieta imperiale del 1521.

 

Ponte dei Nibelunghi

Questo ponte, costruito da Karl Hoffmann, era il primo ponte solido sopra il Reno e fu inaugurato nel 1900. Delle originarie due torri del ponte è rimasta solo una dopo la distruzione del ponte nel 1945 e la sua ricostruzione nel 1953. Presenta elementi tipici del neoromanticismo. 

 

Museo dei Nibelunghi

Il mito della leggendaria canzone dei Nibelunghi ha trovato una nuova patria nelle due pittoresche torri delle mura della città, costruite al tempo di Hohenstaufen. Vivrete il museo come un audiolibro „percorribile“ nel quale anche voi diventerete parte della storia. 

 

Monumento di Lutero

É il piú grande monumento al mondo dedicato alla Riforma, la cui rappresentazione si restringe in fin dei conti al luteranesimo tedesco. Costruito da Ernst Rietschel in onore del riformatore Martin Lutero, fu inaugurato il 25 giugno 1868.

 

Chiesa Magnus

La Chiesa Magnus presenta forme architettoniche del XII-XV secolo, ma venne probabilmente costruita giá nel IX secolo. Nella basilica, doveva trovarsi in precedenza il carcere, nel quale San Martino venne tenuto prigioniero nell´anno 357. 

 

Farmacia Aquila

Il palazzo costruito agli inizi del ‘700 è dotato di magnifici elementi barocchi di ripartizione e di ornamento. Il palazzo porta il nome di „Farmacia Aquila“ per l´utilizzo del piano rialzato a partire dal tardo ‘800.

 

Chiesa della Trinità

La chiesa a sala barocca a una navata fu costruita dal 1709 al 1725 come chiesa luterana della città al posto del palazzo comunale di gala „Zecca“ della libera città. Dopo la sua distruzione nel 1945 avvenne la ricostruzione modificata dell’interno della chiesa.

 

Sinagoga

La prima sinagoga trasmessa a Worms fu costruita nell‘anno 1034 e per secoli fu il centro della vita ebraica. Fino alla notte di Progromo nel 1938 quando la sinagoga fu completamente bruciata. La ricostruzione dopo la Guerra ebbe luogo nel 1961. 

 

LA VOSTRA OPINIONE
Inserimento della valutazione...
Non ancora valutato. Esprimi la tua valutazione per primo!
Clicca sulla barra di valutazione per valutare questo contenuto.
  • Twitter
  • Facebook
  • studiVZ
  • MySpace
  • deli.cio.us
  • Digg
  • Folkd
  • Google Bookmarks
  • Linkarena
  • Mister Wong
  • Newsvine
  • reddit
  • StumbleUpon
  • Windows Live
  • Yahoo! Bookmarks
  • Yigg

COMMENTI
Non ci sono commenti

Kommentar abgeben

Commenta

* - campo obbligatorio

*




Immagine CAPTCHA per prevenire lo SPAM
Se non riesci a leggere la parola, clicca qui.
*
*